logo_progetti_per_il_sociale_fondazione_Pini

Laboratori per sognare.

La Fondazione progetta, i ragazzi di Bepart insegnano e gli amici delle onlus Associazione Veronica SacchiVivi DownAssociazione Sviluppo e Promozione, Comunità Pani e Peschi e L’amico Charly. imparano divertendosi e mettendosi in gioco.

 

Milano città aumentata.

La Fondazione e Bepart, insieme a Terre di Mezzo, PUSH., cfp Bauer e BASE Milano si sono aggiudicate il “Bando alle periferie” del Comune di Milano con un progetto multi-ambito che ci consentirà, tra settembre e dicembre, di vederne delle belle.
Il progetto si chiama “Milano Città Aumentata” e si basa sulla volontà di reinventare l’immaginario delle periferie attraverso l’avanguardistico strumento della realtà aumentata.

 

Creiamo assieme!

Nell’ambito di questo progetto, a fine settembre sono partiti i workshop “Creiamo assieme!” per realizzare, insieme a ragazzi svantaggiati, le installazioni artistiche collettive in realtà aumentata per valorizzare le periferie di Milano e le opere di street art diffuse in tutta la città.

 

Stop motion, la tecnologia per tutti!

la Fondazione organizza 5 workshop di stop motion, della durata di 3 ore, dedicati agli utenti e volontari di realtà No Profit operative nei 5 quartieri periferici di Milano.
I laboratori, gratuiti, coinvolgono in un pomeriggio creativo ragazzi con disabilità, svantaggio o problematiche sociali, e danno la possibilità ai partecipanti di sperimentare, creare, realizzare e pubblicare opere creative collettive, che saranno poi elaborate “in realtà aumentata” e rese visibili negli spazi urbani di Milano attraverso smartphone e tramite app BePart.

 

17 dicembre, pubblicazione e festa finale!

I laboratori sono patrocinati e cofinanziati dal Comune di Milano e sono solo le prime attività del progetto “Milano Città Aumentata” che rientra nel “Bando alle periferie“.
Il risultato di questi workshop sarà reso pubblico il 17 dicembre 2017 a BASE Milano, dove si terrà l’inaugurazione di MAUA, ovvero il Museo di Arte Urbana Aumentata e la pubblicazione del catalogo dedicato, edito da terre di Mezzo.
Saremo ospiti della mostra di chiusura, con le fotografie in grande formato della bellissima esperienza sia territoriale, che di inclusione sociale!
Interverranno Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura del Comune di Milano e Pao, street artist e designer.

 

Qui il link all’evento facebook “Inaugurazione MAUA_Museo Arte Urbana Aumentata“.

Sostieni le attività della Fondazione e contribuisci a renderle possibili: iban IT51U0311101603000000000558.




Grazie infinite.

logo_indietrologo_homelogo_avanti