Talking Walls – Piazzale Zavattari

#TalkingWalls

Due storiche scuole superiori milanesi, il Collettivo artistico Orticanoodles, Fondazione Cariplo, e ovviamente la regia della Fondazione.

Sono questi gli attori in campo per riqualificare oltre 800 mq di superfici murarie: il più esteso workshop di arte urbana monumentale e permanente.

 

A partire da fine ottobre 2017 Orticanoodles, Emanuele Lazzarini ed Alice Cosmai formeranno gli studenti delle classi IV con cui dipingeranno le murate esterne dell’Istituto Tecnico Industriale Statale “Ettore Conti” e del Liceo Scientifico “Vittorio Veneto”.
Il progetto rientra nell’ambito di “alternanza scuola-lavoro” e si divide in 4 azioni e 5 sessioni formative:

 

Azione 1: WORKSHOP INDOOR, FASE IDEATIVA e CREATIVA.
Ripartito in 4 sessioni formative:

– Presentazione dell’obiettivo e del linguaggio artistico;
– Brainstorming;
– Selezione materiali;
– Dal teorico al visuale e fase di taglio matrici.

 

Azione 2: WORKSHOP OUTDOOR.

– Arte urbana.

 

Azione 3: INAUGURAZIONE.

 

Azione 4: COMUNICAZIONE DEL PROGETTO.

 

In totale saranno centinaia i pennelli che in pochi giorni trasformeranno muri anonimi in “Talking Walls“, muri narrativi che racconteranno le idee e i sogni dei ragazzi.

Il progetto, disegnato da entrambi gli Istituti scolastici insieme alla Fondazione e ad Orticanoodles, è patrocinato dalla Città Metropolitana di Milano, il Comune di Milano e dal Municipio 7, e parzialmente finanziato da Fondazione Cariplo grazie al bando dei Progetti territoriali!

Anche tu puoi fare molto, unisciti a noi e sostieni “Talking Walls“, dona per le Scuole di Milano!

Sostieni le attività della Fondazione e contribuisci a renderle possibili: iban IT51U0311101603000000000558 o tramite il pulsante paypal qui sotto




Grazie infinite.

logo_indietrologo_home